Ultimi post

giovedì 23 febbraio 2012

Il bimbo morto di paura.



E' molto triste la storia di Pankaj, un bambino di 6 anni di Karnal in India che il 27 dicembre scorso come punizione per non aver svolto correttamente i compiti a casa è stato chiuso in uno stanzino buio dal suo maestro ed è stato dimenticato nel locale anche al termine delle lezioni.
I genitori preoccupati perchè il bambino non era salito sull'autobus scolastico sono andati subito a scuola e lo hanno trovato privo di sensi nello stanzino.
Lo hanno subito portato a casa ed hanno cercato di farlo riprendere, ma per molti giorni il bambino non mangiava, non parlava ed era completamente traumatizzato per la punizione subita.
I genitori erano intenzionati a ricoverarlo in ospedale per le cure del caso, ma quando hanno visto che il bambino sembrava essersi ripreso hanno deciso di riportarlo a scuola.
Tutto sembrava potesse continuare bene fin quando il 6 di febbraio il bambino ha incontrato il maestro che lo aveva punito ed è svenuto per la paura.
Subito ricoverato, è stato dimesso l'11 febbraio ed è morto il giorno successivo.
La scuola ha rigettato ogni responsabilità ed ha avanzato l'ipotesi di gravi patologie pregresse del bambino.
I genitori hanno denunciato la scuola ed i respondabili.
Spero che il dirigente scolastico che ha negato l'accaduto ed il maestro aguzzino siano condannati a passare molto tempo chiusi in una cella, preferibilmente buia.



Nessun commento:

Posta un commento

ShareThis

Condividere i post che ti piacciono più che un dovere è un piacere!
Il bimbo morto di paura.